- LampCouture

Vai ai contenuti

Menu principale:

Valentina Abbruzzese è una fashion designer,  che dopo una formazione teorica sulla moda, in varie scuole romane, apprende in sartoria le tecniche di modello e confezione su misura. L'esperienza acquisita la porterà ad aprire, alla fine degli anni novanta, un proprio laboratorio per la realizzazione e vendita di abiti d'alta moda.
Tutto viene fatto a mano, su misura per le clienti. Nello stesso luogo nascono le idee e si concretizzano in abiti, per questo Valentina Abbruzzese  si definisce un'artigiana più che una designer. Dall'incontro di questa capacità di saper plasmare il tessuto e dall'ammirazione delle geometrie della natura, si materializza il progetto delle lampade "couture". Queste creazioni nascono come se fossero degli abiti, sono realizzate in sartoria, i materiali sono quelli di un abito prezioso, le tecniche sono quelle della confezione d'alta moda. Nelle forme però possono liberarsi dal vincolo funzionale dell'abito, che deve necessariamente essere indossato, per divenire delle "costruzioni  tessili", che prendono "anima", rifacendosi alle geometrie delle strutture naturali. A dar loro vita , non sarà un corpo, ma la luce che attraversando le trame del tessuto, ne rivelera' le pure essenze.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu